Zone e Consorzi > UVIVE

Consorzio Tutela Vini
Arcole

Via Mattielli, 11 37038 Soave (Verona)
Tel. +39 045 7681578 | Fax +39 045 6190306
www.arcoledoc.com | consorzio@arcoledoc.com

Zona di produzione

Più di 2500 ettari di vigneto, 1500 imprese viticole, 21 amministrazioni comunali interessate fanno della D.O.C. Arcole una delle zone più interessanti per delineare nuovi obiettivi produttivi nell’ambito delle qualificate produzioni enologiche del Veneto. La D.O.C. Arcole nasce nel settembre 2000 raccogliendo un originale patrimonio di storia e di viticoltura per qualificare ulteriormente un territorio di grande tradizione tra le province di Verona e Vicenza. La zona di produzione interessa, infatti, in provincia di Verona, l’intero territorio dei comuni di Arcole, Cologna Veneta, Albaredo d’Adige, Zimella, Veronella, Zevio, Belfiore d’Adige e parzialmente quello dei comuni di Caldiero, San Bonifacio, Soave, Colognola ai Colli, Monteforte d’Alpone, Lavagno, Pressana, Roveredo di Guà e San Martino Buon Albergo. In provincia di Vicenza i comuni di Lonigo, Sarego, Alonte, Orgiano e Sossano per l’intera superficie comunale. Il territorio si presenta uniformemente pianeggiante nella parte sud occidentale, secondo i caratteri tipici di una pianura alluvionale, mentre la zona collinare inizia con il rilievo Motta a San Bonifacio e ad oriente con una parte dei Monti Berici. I terreni di pianura, vocati a vigna, sono quelli di natura prevalentemente “sabbiosoargilloso”. Infatti la pianura risulta morfologicamente movimentata dalla presenza di dossi, terrazzi e di scarpate con non più di una decina di metri di dislivello; i terreni sono profondi, talora dotati anche in maniera rilevante di sabbia. La zona collinare è costituita da terreni di natura molto varia, dal tipo rosso fortemente argilloso a quello bianco calcareo, e sono presenti anche quelli molto ricchi di scheletro.

Uve

  • MERLOT

  • CHARDONNAY

  • CABERNET

ARCOLE PINOT BIANCO

Colore: giallo paglierino;

Profumo: fine caratteristico, tendente al fruttato;

Sapore: asciutto, talvolta morbido, vellutato, armonico;

Titolo alcolometrico vol. tot. min:: 11% vol.;

Modalità di servizio: 12° C.

Abbinamenti: primi piatti in genere, come le zuppe, i tortellini, gli gnocchi di patate, i risotti e i formaggi giovani.

ARCOLE CHARDONNAY

Colore: giallo paglierino;

Profumo: fine caratteristico, elegante;

Sapore: asciutto, talvolta morbido e fine;

Titolo alcolometrico vol. tot. min:: 11% vol.;

Modalità di servizio: 12° C.

Abbinamenti: antipasti magri, minestre, risotti a base di asparagi, piatti a base di pesce o di uova e formaggi stagionati.

ARCOLE CHARDONNAY FRIZZANTE

Colore: giallo paglierino tendente, a volte al verdognolo, brillante;

Profumo: caratteristico con profumo intenso e delicato;

Sapore: di medio corpo, armonico, leggermente amarognolo;

Titolo alcolometrico vol. tot. min:: 10,5% vol.;

Modalità di servizio: 12° C.

Abbinamenti: aperitivo, con antipasti, minestre, piatti a base di pesce e formaggi freschi.

ARCOLE PINOT GRIGIO

Colore: da giallo paglierino ad ambrato, talvolta con riflessi ramati;

Profumo: delicato, caratteristico, fruttato;

Sapore: asciutto, armonico, caratteristico;

Titolo alcolometrico vol. tot. min:: 11 % vol.;

Modalità di servizio: 12° C.

Abbinamenti: piatti di pomodoro e zuppe di pesce, aperitivo, con formaggi giovani, con salumi, con prosciutto cotto e mortadella.

ARCOLE GARGANEGA

Colore: giallo paglierino tendente al verdognolo;

Profumo: caratteristico con profumo intenso e delicato;

Sapore: asciutto, leggermente amarognolo, acidulo;

Titolo alcolometrico vol. tot. min:: 10,5% vol.;

Modalità di servizio: 12° C.

Abbinamenti: minestre in brodo o asciutte, antipasti magri e all’italiana, piatti a base di pesce anche salsati.

ARCOLE BIANCO

Colore: giallo paglierino a volte tendente al verdognolo;

Profumo: caratteristico con profumo intenso e delicato;

Sapore: asciutto, di medio corpo, armonico, leggermente amarognolo;

Titolo alcolometrico vol. tot. min:: 10,5% vol.;

Modalità di servizio: 12° C.

Abbinamenti: antipasti magri, piatti a base d’uova e pesce.

ARCOLE BIANCO SPUMANTE

Colore: giallo paglierino più o meno intenso;

Profumo: caratteristico, leggermente fruttato;

Sapore: sapido, caratteristico, delicato, nei tipi extra brut, brut, extra dry, dry, abboccato e dolce;

Titolo alcolometrico vol. tot. min:: 11 % vol.;

Modalità di servizio: 10° C.

Abbinamenti: aperitivo, antipasti a base di verdure, pesce, carni bianche, crostacei e molluschi da conchiglia. Primi piatti e secondi piatti a base di pesce, crostacei e molluschi. I tipi di spumante Arcole D.O.C. extra dry, dry, abboccato e dolce sono ottimi da aperitivo, con pasticceria secca, alla frutta e con crema.

Spuma: fine e persistente;

ARCOLE BIANCO FRIZZANTE O ARCOLE FRIZZANTE

Colore: giallo paglierino tendente talvolta al verdognolo brillante;

Profumo: caratteristico con profumo intenso e delicato;

Sapore: di medio corpo, armonico, leggermente amarognolo, secco, abboccato o dolce;

Titolo alcolometrico vol. tot. min:: 10,5% vol.;

Modalità di servizio: 10° C.

Abbinamenti: aperitivo, antipasti.

ARCOLE PASSITO

Colore: giallo dorato più o meno intenso;

Profumo: gradevole, intenso e fruttato;

Sapore: amabile, dolce, vellutato, armonico di corpo con eventuale percezione di legno;

Titolo alcolometrico vol. tot. min:: 14,5% vol.;

Modalità di servizio: 12 C.

Abbinamenti: dessert, pasticceria, formaggi erborinati.

ARCOLE MERLOT

Colore: rosso rubino se giovane, tendente al granato se invecchiato;

Profumo: piuttosto intenso, caratteristico;

Sapore: asciutto, leggermente amarognolo;

Titolo alcolometrico vol. tot. min:: 11,5% vol. e 12% vol. nella versione Riserva;

Modalità di servizio: 18° C.

Abbinamenti: tutto pasto. Si sposa bene sia alle carni bianche che rosse leggere, ma anche ai primi piatti saporiti e ai pesci grassi.

ARCOLE CABERNET SAUVIGNON

Colore: rosso rubino intenso, tendente al granato con l’invecchiamento;

Profumo: caratteristico, con profumo più intenso se invecchiato;

Sapore: asciutto, armonico, austero e vellutato se invecchiato;

Titolo alcolometrico vol. tot. min:: 11,5% vol. e 12% vol. nella versione Riserva;

Modalità di servizio: 18° C.

Abbinamenti: arrosti e selvaggina (lepre e capriolo), carni di maiale, cotechino, salsiccia e formaggi a pasta dura.

ARCOLE CABERNET

Colore: rosso rubino carico, talvolta tendente al granato;

Profumo: gradevole, con profumo più intenso se invecchiato;

Sapore: asciutto, armonico, vellutato se invecchiato;

Titolo alcolometrico vol. tot. min:: 11,5% vol. e 12 % vol. nella versione Riserva;

Modalità di servizio: 18° C.

Abbinamenti: bolliti, carni crude come il carpaccio e la tartara, arrosti di carni bianche e rosse.

ARCOLE CARMENÈRE

Colore: rosso rubino carico, talvolta tendente al granato;

Profumo: gradevole e caratteristico, con profumo più intenso se invecchiato;

Sapore: asciutto, armonico, vellutato se invecchiato;

Titolo alcolometrico vol. tot. min:: 11,5% vol. e 12% vol. nella versione Riserva;

Modalità di servizio: 18° C.

Abbinamenti: carni rosse, arrosti, selvaggina, cacciagione e formaggi veneti invecchiati.

ARCOLE ROSSO

Colore: rosso rubino;

Profumo: intenso e delicato;

Sapore: asciutto di medio corpo e armonico;

Titolo alcolometrico vol. tot. min:: 11% vol. e 12% vol. nella versione Riserva;

Modalità di servizio: 18° C.

Abbinamenti: antipasti all’italiana, carni bianche, minestre in brodo e asciutte.

ARCOLE ROSSO FRIZZANTE

Colore: rosso rubino;

Profumo: intenso e delicato;

Sapore: di medio corpo, armonico, secco o abboccato;

Titolo alcolometrico vol. tot. min:: 11% vol.;

Modalità di servizio: 15° C.

Abbinamenti: carni bianche, primi, salumi.

ARCOLE NOVELLO

Colore: rosso rubino chiaro;

Profumo: intenso fruttato caratteristico con sentore di ciliegia;

Sapore: asciutto, sapido, leggermente acidulo.

Titolo alcolometrico vol. tot. min:: 11% vol.;

Modalità di servizio: 18° C.

Abbinamenti: aperitivo, ma si abbina a tutti gli antipasti all’italiana, alle minestre in brodo, alla pasta e alle carni bianche.

ARCOLE NERO

Colore: rosso intenso con l’invecchiamento tendente al granato;

Profumo: caratteristico, accentuato, delicato;

Sapore: pieno, vellutato, caldo, di buona struttura e persistenza;

Titolo alcolometrico vol. tot. min:: 13,5% vol.;

Modalità di servizio: 18° C.

Abbinamenti: carni rosse, selvaggina.

p